Le attività di formazione per il personale docente si avvalgono della metodologia della ricerca –azione e si snodano secondo una duplice articolazione:

  • Iniziative informative indispensabile per fondare le azioni di elaborazione curricolare, progettazione didattica e verifica curate da ogni scuola che comprendono:

    - l’organizzazione di collegi docenti tematici,

    - l’attivazione di gruppi di lettura/riflessione,

    - la partecipazione degli insegnanti a iniziative di informazione e formazione organizzate nel territorio da università, associazioni professionali, enti locali, gruppi di ricerca.

  • Iniziative di formazione e ricerca caratterizzate dalla riflessione e dall'approfondimento sperimentale degli elementi innovativi dell'azione educativo-didattica.

PIANO FORMAZIONE 2017/18

La formazione dei docenti è condizione basilare per la valorizzazione delle risorse umane della scuola e per mettere in pratica la cultura della qualità. Attraverso la crescita dei singoli, la ricerca, lo scambio e la condivisione di competenze e buone pratiche si migliora l’azione educativa, compiendo al meglio il percorso di insegnamento/apprendimento, nell’ottica del Lifelong Learning. La formazione dei docenti è sistemica e progressiva, fondata sui bisogni dell’utenza al fine di soddisfare le necessità di apprendimento degli alunni.

Vedi piano formazione 2017/18

CORSO DI FORMAZIONE “RI-PENSARE IL PROGETTO EDUCATIVO: LE DIMENSIONI DELLE RELAZIONI E DINAMICHE CON LE FAMIGLIE” PROMOSSO DAL COMUNE DI GROSSETO, NELL’AMBITO DEL PEZ INFANZIA 2017/2018

Nel mese di Giugno 2018, a conclusione del percorso formativo, si è svolta una riunione plenaria degli educatori e degli insegnanti, per condividere le riflessioni emerse dal lavoro dei singoli gruppi di studio. All’incontro era presente anche L’assessore Chiara Veltroni, in rappresentanza del Comune di Grosseto.

Vedi percorso formativo

PIANO FORMAZIONE 2016/17

PROGETTO UNPLUGGED

Il progetto mira a: favorire lo sviluppo e il consolidamento delle competenze interpersonali; sviluppare e potenziare le abilità intrapersonali; correggere le errate convinzioni dei ragazzi sulla diffusione e l’accettazione dell’uso di sostanze psicoattive, nonché sugli interessi legati alla loro commercializzazione; migliorare le conoscenze sui rischi dell’uso di tabacco, alcol e sostanze psicoattive e sviluppare un atteggiamento non favorevole alle sostanze.

L'attività di formazione rivolta agli insegnante della secondaria di 1° grado è stata di 20 ore.

    CORSO SICUREZZA PER DIRIGENTE

    Corso di formazione, per le fiduciarie dei plessi, organizzato in base al D.Lgs. 81/08 art. 37 - PCM Atto 221 CSR del 21.12.2011.

    L'attività di formazione è stata di 16 ore.

      DISLESSIA AMICA, per una scuola più inclusiva

      Percorso formativo e-learning, di 40 ore, rivolto al personale docente. Il progetto Dislessia Amica ha l’obiettivo di ampliare le conoscenze metodologiche, didattiche, operative e organizzative necessarie a rendere la scuola realmente inclusiva per gli alunni con Disturbi Specifici di Apprendimento.

        ROBOTICA EDUCATIVA

        Corso di formazione, sia in presenza che on line, connesso al progetto “Ro..bo..toliamo dall’infanzia alla primaria” legato alla vincita del Bando PINS per progetti di potenziamento e innovazione didattica nelle scuole – Ente Cassa di Risparmio di Firenze a.s. 2015-2016.

        Corso di 20 ore rivolto ai docenti della scuola dell’infanzia e primaria a.s. 2016/17

        Argomenti:

        • Il pensiero computazionale
        • Robotica educativa: metodologia
        • Introduzione del KIT ROBOTICO in classe
        • Fase di azione - prova
        • Azione: misura
        • Fase di gioco - prova
        • Robotica educativa
        • Fase del lavoro didattico
          • INTERVENTO FORMATIVO “Le linee di indirizzo del MIUR in tema di adozione e modelli di lavoro per il tema identità/storia nelle varie tipologie familiari”

            intervento formativo sul tema dell’adozione, in seguito alle linee del MIUR che invitano le scuole di ogni ordine e grado all’aggiornamento in materia, e alla attuazione di buone pratiche. Lavorare sugli adottati e la loro identità, conduce poi a riflessioni allargate alle altre tipologie familiari. Così che gli strumenti didattici che verranno illustrati, potranno essere utilizzati anche per affrontare il tema identità/storia anche per ogni diverso contesto familiare, proprio di ogni studente.

            L’intervento si compone di due parti, suddivise in due incontri, per un totale di 4 ore.

            Il progetto della Toscana sollecita il rinnovamento dell’insegnamento scientifico, in linea con le nuove Indicazioni della scuola di base. La scommessa è lo “sviluppo assistito” (strutturato, sostenuto, monitorato, verificato e valorizzato) della professionalità docente.

            ARCHIVIO ELABORATI

          CORSO DI FORMAZIONE LIM

          Corso di formazione sia in presenza che on line connesso al progetto no LIMits che attesta le competenze e le abilità necessarie per qualificarsi come docente professionalmente preparato nella gestione matura e consapevole della Lavagna Interattiva Multimediale specie in riferimento ad alunni con bisogni educativi speciali.

          Il corso consiste in 8 incontri di 3 ore (2 per ciascuna tematica: DSA, handicap, stranieri ed eccellenze).

          Argomenti:

          • nuove tecnologie
          • risorse fruibili su internet
          • argomenti curricolari ed extracurricolari
          • le relazioni
          • l’integrazione
          • partecipazione

Copyright © 2020 - Tutti i diritti riservati.     Sito realizzato da Federico Marano. E-mail: federico.marano@gmail.com   Credits ;-)